Riot!

LONDRA – Nuova notte di follia per Amy Winehouse. La turbolenta cantante inglese ha aggredito due uomini a Londra e ora sara’ di nuovo sottoposta a interrogatorio dalla polizia britannica. Amy prima ha preso a testate un ragazzo di 24 anni fuori da un pub di Camden, zona molto festaiola della capitale inglese. Poi non ancora soddisfatta ha colpito al volto il musicista marocchino Mustapha el Mounmi, reo di non averle lasciato libero il biliardo. (Agr)


[da Corriere.it]


[nel frattempo attenzione alla roccia basaltica.]


· judith vau asch, 24 aprile 2008, 16:06 ·





< >